08 novembre 2006

Mi dò all'edilizia.



Ancora non avevo dato l'annuncio ufficiale. Ebbene, sì, signori miei, da qualche giorno la scrivente possiede una macchina per fare il pane. Delirio. A nessuno della famiglia la notizia importa. Anzi, l'hanno trovata un'idea balzana. Guardano l'oggetto con disinteresse, scuotendo il capo e scommettono, quantificando gli utilizzi in un numero che non arriva ad avere due cifre. Che grandissime soddisfazioni sa dare la mia famiglia! Ma io, non mollo. E sono già al secondo esperimento. Devo dire che i miei co-inquilini, un pochino ragione ce l'hanno. I due prodotti sfornati, beh, non sono certo fragranti e appetitosi. Palliducci, tristanzuoli, duri, crudi, bruciacchiati e gommosi. Più che un pane, una sciagura. Dove sbaglio? Nel lievito? Nella farina? O forse ho proprio sbagliato alla fonte, sprecando i miei punti per l'acquisto, previo esborso di euro 34, della suddetta ? Resterà un mistero. Ma uno dei miei figlioli stasera, osservando con aria truce e vagamente divertita il ridicolo panino alla farina di Kamut che sono riuscita a portare trionfalmente in tavola, un'idea me l'ha data. Mattoni!! Come ho fatto a non pensarci prima. Ho anche sottomano un paio di indirizzi di costruttori...Almeno loro, da amici fraterni quali sono, non mi diranno di no. E io continuerò, felice, a sfornare i miei bei panetti. Facendo bene attenzione a non farmeli cadere su un piede. Costruttori ne conosco. Ortopedici, no.

3 commenti:

Kjaretta ha detto...

Anche io con il pane comunque sto messa malissimo. Tentativi malriuscit, risultati deludenti. E io che giro come un ossessa per casa con il termometro per trovare la stanza più adatta per la lievitazione. Comunque l'edilizia è una buona idea, dicono che rende $$$$$
:)

Gloricetta ha detto...

Caspita, avevo una mezza intenzione di comprarla! Forse dovresti chiedere consiglio a Cannella che ha fondato addirittura il club della macchina del pane. Ci sono anche un sacco di forum sull'argomento. Facci partecipi dei prossimi risultati, ti sosteniamo. Glò

Francesca ha detto...

che vedo! l'ho comprata cnhe io da un mesetto, o poco più. Ora il pane mi viene leggermente meglio, ma in realtà credo che questa macchina sia una mezza fregatura, nel senso che quando impasto a mano, faccio lievitare come dico io e cucino nel mio anonimo forno viene molto ma molto meglio. Certo l'idea di fare il pane mentre faccio altro però mi stuzzica troppo:) Ci possiamo sentire per email per scambiarci qualche cosnilgo che ne dici? la mia email è sul blog. Ciao!